Funny Booth e General Electric: libera l’energia e ridi!

//Funny Booth e General Electric: libera l’energia e ridi!

Funny Booth e General Electric: libera l’energia e ridi!

Oggi, amici, vi presentiamo un photo booth che vi lascerà letteralmente a bocca aperta: è con la nostra tipica et giuocosa leggerezza che vi annunciamo i tre totem realizzati per la General Electric!

“Leggerezza” per modo di dire, poiché essere dietro le quinte di un evento di tale portata, credetemi, non è stata proprio una passeggiata.

Si è trattato infatti di una grande realtà, anzi, enorme. Un’azienda che dal 1878 si dedica alla creazione di prodotti per migliorare la vita quotidiana dell’uomo: dai motori per aerei alla generazione di energia, fino ai servizi finanziari, alla diagnostica, ai programmi televisivi e alle materie plastiche.

GE è presente nel mondo in ben 100 paesi, nei quali impiega circa 300.000 persone!

Facendo un focus sull’Italia, in particolare su Firenze, Funny Booth ha collaborato con GE per l’inaugurazione di una mensa. Location? Il famoso stabilimento di Nuovo Pignone.

Eccolo, poco prima di dare il via all’evento Family Day

Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi!

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

Ora invece, con tanto orgoglio, vi presentiamo l’opera di Funny Booth: tre totem photo booth pronti a far fronte ai 1.100 ospiti!

Sotto, anche le nostre foto di prova, immancabili ad ogni evento di Funny Booth.

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

In questo contesto due parole dobbiamo assolutamente spenderle, cari amici, perché in Italia ci si lamenta tanto della sicurezza sul posto di lavoro e qui, in GE, abbiamo constatato che con le regole non si scherza e la procedura burocratica imposta dalla loro realtà – per il solo ingresso in azienda – è incredibile.

Nei giorni antecedenti all’evento, tutti a compilare form sulla sicurezza, sulla valutazione dei rischi, svariate auto certificazioni, scansioni di documenti, DURC, copia del libretto di circolazione dell’auto, assicurazioni personali e professionali, e chi più ne ha più ne metta. Ultimato tutto questo, finalmente, eccoci ufficialmente iscritti fra i partecipanti all’evento!

Esatto, avete capito: iscritti fra i partecipanti. Perché nonostante fossimo fornitori di un servizio relativo all’inaugurazione, ciò non ci dava certo il libero ingresso.

Ma, potevamo non incontrare un imprevisto? Addirittura, il giorno prima? Infatti, mancavano i certificati INPS e INAIL di tutto lo staff!

Tuttavia, eravamo ancora ignari di non avere il libero accesso ai locali di GE…

Puntuali, alle 8.30 davanti ai cancelli, attendiamo il nostro turno presso l’ufficio accoglienza. Scopo: il rilascio del badge per Visitatori.

Tesserino in mano, un’ultima ripresentazione del libretto di circolazione dell’auto e…si entra 🙂

Vi lasciamo immaginare la soddisfazione, ancor di più quando ci siamo visti consegnare gli accessori preparati appositamente per il nostro photo booth!

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

A questo punto, chi ci poteva più fermare?

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

…e come dice la nostra amata GE “Libera l’energia e ridi!”

[responsive]Funny Booth e General Electric: libera l'energia e ridi![/responsive]

A presto amici!

By | 2015-11-03T16:47:24+00:00 ottobre 29th, 2015|Eventi|0 Comments

About the Author:

Ciao, sono Federica Tavella! Da sempre ho amato osservare “il mondo” attraverso l’obiettivo della macchina fotografica, per fermare l’immagine che più mi emoziona. Tra i vari viaggi realizzati per raccogliere reportage fotografici, uno in particolare mi ha suggerito quella che ora è diventata un’attività: il Photo Booth Funny.

Leave A Comment